Seo, cos’è e di cosa si occupa

La Seo è una disciplina ancora poco nota in molte realtà della nostra penisola, nonostante le sue origini possano essere fatte risalire agli anni novanta. Ci capita spesso di dover spiegare, praticamente a tutti coloro che non hanno un contatto diretto con ciò che sta nelle retrovie del mondo del web, qual è il significato del termine, quali sono le sue peculiarità e quali sono le attività che svolge un Seo Specialist. In questo articolo cercheremo di dare una risposta a queste domande e di chiarire, nel modo più semplice possibile, perché la Seo al giorno d’oggi è davvero necessaria.

Partiamo dalla definizione tecnica di SEO: questo acronimo sta per Search Engine Optimization che significa ottimizzazione per i motori di ricerca.

Lo scopo della SEO è far crescere la visibilità di un sito web migliorando la sua posizione nella classifica generata dai motori di ricerca.

Google e gli altri motori di ricerca assicurano una posizione migliore nella SERP ai siti che rispondono nel modo più completo possibile agli intenti di ricerca degli utenti.

Le finalità della disciplina seo è di rendere un sito agevole da consultare dagli utenti e da Google, fare in modo che lo stesso risponda nel modo migliore alle esigenze di ricerca degli utenti.

La SEO è soprattutto un modo di comunicare che dovrebbe avvicinare il più possibile l’azienda a chiunque cerchi on line delle informazioni o dei prodotti.

  

Perché la seo è importante?

 

Ogni giorno vengono effettuate su Google quasi 5 miliardi di ricerche.

Essere ai primi posti dei motori di ricerca significa farsi trovare dall’utente mentre sta cercando informazioni sul nostro prodotto/servizio. Ciò costituisce un vantaggio competitivo non indifferente. 

Significa partire in pole position. 

Numerosi studi dimostrano come gli utenti difficilmente giungano alla seconda pagina nei risultati di ricerca. È altresì vero che il title è fondamentale per spingere l’utente a cliccare sull’annuncio ed è una regola matematica il fatto che se all’interno della pagina web non verrà sviluppato l’argomento promesso in title e description l’utente tornerà inesorabilmente indietro, abbandonando il nostro sito.

Voi forse non lo fareste? Non vi è mai capitato? Per quanto ci riguarda è uno dei fattori che più ci infastidisce. Se prometti di farmi trovare il prodotto che cerco, se affermi di sapere dare una risposta esaustiva alla mia domanda, perché non lo fai?

Risultati correlati a un buon posizionamento sono:

  • l’aumento delle visite al sito da parte di un pubblico interessato e perciò qualificato
  • il potenziale aumento delle vendite su un e-commerce, determinato dalla crescita del numero di visitatori
  • acquisizione di leads e contatti commerciali

 

Possiamo concludere affermando che un sito senza strategie seo, potrà essere perfetto dal punto di vista del design, ma difficilmente verrà trovato dall’utente e resterà disperso nell’immenso mondo del web!

 

Analizziamo ora l’attività seo nel dettaglio

Ottimizzazione Sito ON PAGE (seo onsite)

L’attività di ottimizzazione del sito per i motori di ricerca on page, si effettua attraverso l’adozione dei seguenti accorgimenti:

  • sicurezza del sito, attraverso l’adozione di un protocollo https;
  • scelta delle keyword: questa è la fase strategica della seo, sulla cui base si pongono le fondamenta per la costruzione e sviluppo del sito web;
  • ottimizzazione della velocità di caricamento delle pagine da desktop e mobile;
  • inserimento delle liste Breadcrumb perché sia sempre visibile la gerarchia dei contenuti, 
  • inserimento di URL parlanti (SEO Friendly);
  • scrittura o ottimizzazione di contenuti attraverso una corretta struttura del testo (h1, h2, h3…) e con l’inserimento della keyword principale e keywords correlate nel testo e nei paragrafi (previa specifica ricerca keywords); 
  • creazione Tag Title e Meta Description personalizzate per aumentare il  CTR (click through rate- click/impression);
  • massimizzazione di link interni tra le pagine del sito;
  • corretto dimensionamento delle immagini e inserimento dell’attributo alt e descrizione

 

A fronte di un sito già in essere si parte da una Site Audit, volta a identificare le criticità presenti, per elaborare una strategia di intervento.

Ottimizzazione Sito OFF PAGE (seo offsite)

La SEO Off Page si esercita al di fuori del sito Web attraverso la Link Building, che consente di ottenere in modo naturale o meno naturale (dietro corrispettivo economico) dei link da siti autorevoli.

Che differenza c’è tra seo e sea?

Anche questa è una delle domande che ci vengono poste più di frequente. Molto spesso quando alla domanda “di cosa ti occupi?” rispondiamo “della Seo”, dall’altra parte il commento più frequente è “Ah della pubblicità su Google”. No, è l’esatto contrario. La SEO mira ad ottenere il migliore posizionamento possibile nei risultati “organici”, cioè NON a pagamento.

È la SEA la disciplina che tratta del posizionamento tra i risultati a pagamento. SEA sta per Search Engine Advertising, per l’appunto pubblicità a pagamento attraverso Google.

E la SEM? (Search Engine Marketing)

Si tratta dell’insieme di attività di web marketing svolte per incrementare la visibilità e la rintracciabilità di un sito web attraverso i motori di ricerca.  SEM, Search Engine Marketing, cioè marketing attraverso i motori di ricerca è la disciplina più ampia che incorpora la SEO e la SEA.  

La SEM comprende sia i risultati di ricerca a pagamento cioè la SEA che i risultati organici di ricerca, la SEO.

SEO Specialist, che cosa fa, che cosa facciamo?

Ci prendiamo cura del tuo sito, lo analizziamo a fondo per capire il suo stato di salute, rileviamo le aree critiche ed elaboriamo delle strategie di intervento per ottenere il miglior posizionamento organico del tuo sito su Google e sui i motori di ricerca in genere.

Creiamo percorsi all’interno del sito per facilitarne la scansione e di conseguenza l’indicizzazione da parte degli spider dei motori di ricerca. Sarà così per loro facile comprendere l’argomento trattato e i contenuti delle pagine, per restituirle nei risultati di ricerca. Per raggiungere questi obiettivi curiamo la sitemap, configuriamo nel modo migliore il file “robot.txt” e colleghiamo le risorse interne attraverso una fitta rete di link interni (mirati).

Curiamo la User Experience dell’utente, che deve poter raggiungere la risorsa di suo interesse nel minor numero di click possibile, deve sapere esattamente in che punto del sito si trova in qualsiasi momento della navigazione. Per questo consideriamo fondamentale creare una struttura semplice e funzionale, che piaccia agli utenti e a Google. Utilizziamo le breadcrumbs, per permettere all’utente di ripercorrere a ritroso la strada compiuta all’interno del sito.

Insomma il nostro obiettivo è ottimizzare i fattori di posizionamento per migliorare il posizionamento, aumentare il traffico in ingresso e fare in modo che i motori di ricerca interpretino il sito nel modo corretto. 

 

Tutto questo accompagnato da un aggiornamento e studio continuo, per essere sempre al passo di Google!

 

SEO Climb

Via Grupignano, 10
33043 Cividale del Friuli (UD)

39100 Bolzano (BZ)

contatti@seoclimb.it
tel: +39 334 6716593