ricerca parole chiave

Ricerca parole chiave: la Seo parte da qui!

keywords, che cosa sono?

Le Keywords non sono altro che delle parole che gli utenti inseriscono sul motore di ricerca quando cercano un prodotto o servizio online.

A seconda del numero di termini che utilizziamo per effettuare la ricerca possiamo distinguere:

ricerca parole chiave

Keyword a coda corta (Keyword short tail) dette anche “Keyword secche” costituite da una parola, costituiscono la keyword “pura”. Si tratta delle parole chiave più generiche, che hanno i volumi di ricerca più alti, ma sono molto difficili da posizionare e in genere sono più lontane alla conversione. Sono anche molto costose se si decide di avviare una campagna di Google Ads.

Keyword a coda media (keyword middle tail) sono costituite da 2-3 parole, che possiedono volumi minori, una competizione più bassa associata a una maggiore specificità e possibilità di conversione.

Keyword a coda lunga (keyword long tail) sono costituite da più parole o addirittura da brevi frasi. In questo caso il volume di ricerca sarà ancora più basso, ma sarà associato ad una più alta probabilità di conversione, in quanto il nostro prodotto o servizio sarà molto vicino a ciò che realmente cerca l’utente. In caso di campagna Google Ads, il costo sarà basso.

 

Le Keywords, a seconda dell’intento di ricerca, possono essere ulteriormente suddivise in:

Keywords informative. Rispondono alle domande: “Chi? Come? Che cosa? Dove? Perché? Quando?” e hanno pertanto carattere puramente informativo, l’utente in questo caso cerca informazioni generali sull’argomento. Questa tipologia di keywords è la più lontana dalla conversione.

Keywords transazionali o commerciali. Tipiche parole chiave che appartengono a questa categoria sono “vendita cellulari” “acquisto cellulari” ed intercettano utenti che hanno già in mente l’idea di acquistare un prodotto/servizio e sono pertanto più vicine alla conversione.

Keywords navigazionali. In questo caso l’utente non solo ha in mente di acquistare, ma sa anche esattamente cosa vuole e cerca direttamente il brand. Es: scarpe Adidas.

All’interno di un contenuto possiamo identificare:

Keyword principale: si tratta della keyword che esprime l’intento principale dell’articolo e per questo motivo deve essere pertinente con i contenuti del sito e della pagina web.

Keywords secondarie: sono delle espansioni della keyword principale. Es: se la keyword principale è “curcuma”, la secondaria sarà “benefici della curcuma”.

Keywords correlate: generalmente non contengono la keyword principale, bensì suoi sinonimi o variazioni grammaticali e sono delle estensioni del contenuto. Sono utili per espandere in verticale un contenuto, rispondendo ad una necessità informativa dell’utente.

Quando è bene effettuare una ricerca Keywords?

Abbiamo detto che la ricerca delle parole chiave è elemento fondante della Seo, la base da cui tutto parte.

Effettueremo una ricerca keyword per creare la struttura del nostro sito, così come per scrivere un contenuto ottimizzato.

Ricerca parole chiave per creare la struttura di un sito

Dopo aver definito qual è l’argomento centrale attorno al quale di svilupperà il sito e definiti e gli obiettivi che si vogliono raggiungere bisogna effettuare una ricerca keywords per comprendere qual è il Search Intent, cioè l’intento di ricerca, degli utenti su quello specifico argomento. La ricerca delle parole chiave ci aiuterà a scegliere le categorie che comporranno il nostro menù e anche gli argomenti che andranno a sviluppare in modo verticale gli argomenti di ogni singola categoria (sottocategorie).

Ricerca parole chiave per la scrittura di di contenuti ottimizzati

Anche per la scrittura di un articolo ottimizzato lato seo partiamo da una Keyword research per definire l’intento di ricerca degli utenti. Nella stesura dell’articolo, partirò da un approccio generale all’argomento, per addentrarmi nello stesso rispondendo alle esigenze di approfondimento dell’utente. Il testo si svilupperà in paragrafi, ognuno dei quali costituità un approfondimento del tema principale..

Saper scegliere le parole chiave è fondamentale per la Seo e per la riuscita di un progetto.

Come effettuare la ricerca Keywords?

Innanzitutto ci poniamo nei panni dell’utente, ci immedesimiamo in lui e cerchiamo di immaginare quali possano essere le sue esigenze e soprattutto quali saranno le parole che userà per esprimere le sua richiesta. Ovviamente questo è tanto più facile quanto più conosciamo l’argomento.

Dopo aver compilato un primo elenco, inseriamo su Google una ad una le keyword presenti nella lista. A questo punto osserviamo i suggerimenti che Google ci fornisce con l’apertura della tendina per l’auto-compilazione. In sostanza Google ci fa vedere con quali parole altri utenti hanno effettuato la ricerca per uno specifico argomento. Questo è già un ottimo spunto da cui partire per comprendere il search intent.

Successivamente ci concentriamo sulle ricerche correlate presenti a fondo pagina, che ci forniscono delle idee del tipo di ricerca che gli utenti effettuano attorno ad un determinato tema.

Seo tool per la ricerca delle keywords

Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google Ads

ricerca parole chiave

 

Questo è uno strumento gratuito che ci fornisce direttamente Google. Da qui posso rilevare volumi indicativi e il valore medio mensile delle keywords. Da qui possiamo identificare delle Keyword correlate e i suggerimenti di Google.

A questo strumento uniamo l’utilizzo di altri tool come Seozoom, Ubersuggest e Answer the public. In questo modo otteniamo un elenco dettagliato delle query fatte per ogni argomento.

 

 

 

 

 

Seozoom

ricerca parole chiave

Seozoom è un tool che ci fornisce, tra l’altro, due valori molto interessanti, che possono indirizzarci verso la scelta di una opzione rispetto ad un altra. Parliamo della Keyword Difficulty (KD), che è un valore che va da 0 a 100 e ci indica la difficoltà di posizionare una parola chiave e della Keyword Opportunity (KO) cioè della possibilità di posizionarsi. Anche in questo caso il valore va da 0 a 100 e più il valore è alto, più è facile posizionarsi per quella keyword. Rapportando la KD , la KO con i volumi di ricerca riceverò delle indicazioni utili per la scelta della keyword che più efficace per raggiungere i miei obiettivi.

 

 

 

Ubersuggest

keyword research

Fornisce un elenco di Keywords longtail partendo da una keyword generica. Dà inoltre indicazioni sul volume, sui trend stagionali, sulla concorrenza fornendo il valore Seo Difficulty (SD).

 

 

Answer the Public 

ricerca keywords

 

 

è uno strumento gratuito che ci indica tutte le domande che possono ruotare attorno ad un argomento ed è per questo estremamente utile per approfondire lo stesso.

 

 

 

 

Ecco come operiamo noi di Seoclimb!

 

 

DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI? CONTATTACI!

(*) campi obbligatori

SEO Climb

Via Grupignano, 10
33043 Cividale del Friuli (UD)

39100 Bolzano (BZ)

contatti@seoclimb.it
tel: +39 334 6716593